️Planeta vi regala i suoi Luoghi del Cuore!

Nel 2022 gli ospiti di Palazzo Planeta riceveranno un regalo speciale: per ogni notte di soggiorno vi regaleremo un ingresso omaggio per camera per scoprire i luoghi a cui siamo particolarmente legati, tappe irrinunciabili per chi viene a visitare Palermo.

Qui ve li presentiamo brevemente.

Iniziamo da Palazzo Abatellis, che ospita nelle sue stanze una delle più belle pinacoteche del meridione, con l'allestimento visionario di Carlo Scarpa e le opere di Antonello da Messina, Van Dyck, Ribera, Laurana.

Qui nella primavera del 2022 verrà anche ospitata la nona edizione del progetto “Viaggio in Sicilia”, la nostra residenza nomade per artisti.

Non poteva mancare il Museo Archeologico Regionale “Antonio Salinas” con la sua collezione indimenticabile, nella quale spiccano le maestose metope di Selinunte e la magnetica Pietra di Palermo, considerata dopo la Stele di Rosetta il più importante documento per la comprensione della scrittura egizia. Un luogo in cui la storia prende vita e si intreccia con numerosi eventi, come la rassegna letteraria organizzata da Planeta “Donne in Amore”, sulle donne nella grande letteratura d'ogni tempo.

Presente anche l’Orto Botanico di Palermo, uno dei giardini botanici più importanti d'Europa, che ospita oltre 12.000 specie differenti. Qui nel settembre 2021, ad un anno dalla sua scomparsa, l'Università di Palermo e il Consorzio D.O.C. Sicilia hanno dedicato alla memoria di Diego Planeta la Vigna del Gallo, un vigneto con 95 varietà autoctone siciliane che è un monumento alla vita e all'opera del nostro fondatore.

A chiudere la piccola rassegna dei nostri luoghi del cuore è Palazzo Chiaramonte-Steri, il palazzo integro più antico di Palermo, una delle poche testimonianze di quel medioevo nel quale Palermo era davvero una delle città più importanti al mondo. Nella Sala dei Baroni ospita uno dei soffitti lignei più belli d’Italia, ma anche “La Vucciria”, l'iconico dipinto di Renato Guttuso. Qui nel 2004 Diego Planeta fu proclamato dottore in Scienze Agrarie Honoris Causa. Un grande riconoscimento a un pioniere dell'agricoltura siciliana, per noi un ricordo indimenticabile e un grande onore.

Quattro luoghi dalla bellezza straordinaria da scoprire approfittando degli ingressi omaggio che abbiamo riservato per i nostri ospiti, prenota ora!